Cade in mare da una nave da crociera, l’equipaggio lo salva

L'equipaggio della nave da crociera Symphony of the Seas salva un passeggero caduto in mare.

VALENCIA – Incidente a bordo della nave  da crociera Symphony of the Seas, della compagnia Royal Caribbean. Un uomo è caduto in mare durante la navigazione, immediati  i soccorsi dall’equipaggio, che dopo un’ora circa di ricerche in mare lo hanno trovato e tratto in salvo.

È successo domenica 29 ottobre, poco prima delle 23,00, la Symphony of the Seas era in navigazione per il trasferimento da Barcellona alla Florida dove la nave trascorrerà la stagione invernale, quando il viaggio è stato interrotto dalla caduta  in mare di un passeggero.

Fortunatamente alcuni ospiti della nave hanno visto l’incidente e hanno allertato l’equipaggio che immediatamente  ha  applicato il codice “Oscar”, nel Codice nautico Internazionale Oscar indica che un uomo è in mare.

Dall’analisi dei dati AIS, Automatic Identification System ovvero il sistema di identificazione automatico, è risultato  che la nave è tornata indietro sulla rotta per la ricerca.

Le immagini video riprese da alcuni  passeggeri e postati su X, mostrano l’equipaggio intento nelle ricerche con un faro puntato sulla superfice del mare e le barche di soccorso che perlustrano  il mare.

Dopo un’ora circa di ricerche, l’uomo è stato avvistato, recuperato e riportato a bordo ancora in vita.

La Symphony of the Seas ha ripreso il  viaggio e ieri ha fatto scalo a Valencia. Dovrebbe arrivare a Port Everglades a metà novembre.

Secondo il sito web Cruise Junkie, che traccia i numeri approssimativi degli incidenti a bordo di navi da crociera e traghetti – quest’anno nel settore navi passeggeri si sono verificati 16 incidenti totali di persone caduti in mare. Di questi solo 2 persone sono state ritrovate ancora in vita. Infatti in questa tipologia di incidenti la probabilità di sopravvivenza è abbastanza bassa.

LEGGI TUTTO
Costa Toscana, lo scafo prende forma - Prossima ammiraglia di Costa Crociere a LNG

I due casi di persone sopravvissute sono stati: a luglio scorso a bordo della Spectrum of the Seas e l’altra a bordo della Quantum of the Seas ad aprile.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC