Shipping > ZIM introduce il primo pilota BL basato sulla tecnologia blockchain

ZIM introduce il primo pilota BL basato sulla tecnologia blockchain

Il primo pilota Bills-of-Lading basato sulla tecnologia blockchain e senza carte è stato realizzato dalla società Sparx Logistics e Wave. ZIM Integrated Shipping Services è la compagnia armatoriale che apre le porte a questa nuova soluzione, infatti dopo una lunga analisi di mercato, ZIM ha deciso di introdurre la tecnologia blockchain e l'applicazione Wave poichè queste a brevi saranno le soluzioni del commercio nell'era digitale.
  
Cos'è Blockchain: Per molti è la nuova generazione di Internet, per maggior precisione si ritiene che possa rappresentare una sorta di Internet delle Transazioni e per coloro che guardano oltre al concetto di transazione la Blockchain può rappresentare la Internet del Valore. Per altri è la rappresentazione digitale dei concetti di: decentralizzazione, trasparenza, sicurezza e immutabilità. 
 
Durante il viaggio sperimentale effettuato da Sparx Logistics e Wave un pilota pioniere, il primo del suo genere, è stato guidato da un operatore marittimo permettendo a tutti i partecipanti di emettere, trasferire e ricevere dei documenti elettronici originali utilizzando l'applicazione Wave, così che i container inviati da Sparx Logistics dalla Cina al Canada, sono stati consegnati ai destinatari senza problemi. 
Il nuovo sistema basato su blockchain sviluppato da Wave utilizza la tecnologia di contabilità generalizzata per garantire che tutte le parti possano emettere, trasferire, approvare e gestire i documenti relativi alla spedizione e al commercio attraverso una rete decentralizzata sicura. L'applicazione è gratuita per mittenti, importatori e commercianti e non richiede modifiche IT o operative.
Eli Glickman, CEO di ZIM ha dichiarato: "Sono orgoglioso dell'introduzione della tecnologia nel mondo dello shipping, e mi congratulo con i nostri partner in questa entusiasmante iniziativa, Sparx e Wave Logistics Ltd.
 
Eyal Ben-Amram CIO di ZIM sottolineato: "Promuovere l'innovazione e la tecnologia nel nostro settore è parte integrante della visione di ZIM. Mentre siamo ancora in fase di valutazione della tecnologia, siamo fiduciosi che questo tipo di lungimiranza farà avanzare il nostro settore nel suo complesso verso una fase più efficiente e moderna. "
 
Gadi Ruschin, CEO di Wave ha detto: "Ringraziamo ZIM per aver guidato l'adozione della rete e dell'applicazione Wave. Passare a una polizza di carico digitale sarebbe di enorme beneficio per supportare la catena di approvvigionamento in generale, attraverso costi ridotti, documentazione priva di errori e trasferimento rapido di documenti originali. Non vediamo l'ora di continuare il processo e di invitare altri clienti e partner ZIM a unirsi ai piloti e utilizzare Wave per le loro esigenze di business ".

Post correlati

Al nastro di partenza Naples Shipping Week, 24-29 settembre

NAPOLI – E’ pronta al via la manifestazione Naples Shipping Week – III edizione- che si svolge a Napoli dal 24 al 29 settembre, con […]

Confitarma: “Emergenza Genova e riflessi su logistica e compagnie armatoriali”

ROMA – Si è riunito il Consiglio di Confitarma, tra i primi punti presi in esame dall’assemblea degli armatori italiani: […]

Confitarma, Genova: Armatori disponibili con linee marittime per ridurre la congestione stradale

GENOVA – Il crollo del ponte sul Polcevera e il riflesso dei danni economici sulla città di Genova, con essa il […]


Leggi articolo precedente:
Civitavecchia e Ancona, siglato l’accordo di cooperazione tra le Authority

Tirreno e Adriatico più vicini: Firmato l'accordo di cooperazione tra le AdSP del Mar Tirreno Centro-settentrionale e del Mar Adriatico...

Chiudi