Yang Ming ordina oltre 18mila nuovi container

Il florido mercato del trasporto marittimo di container ha indotto gli armatori a ordinare non solo nuove navi, ma anche nuovi container.

La taiwanese Yang Ming Marine Transport ordinerà 18.600 nuovi container da Dong Fang International Container (DFIC) di Hong Kong, secondo produttore globale di contenitori, per un investimento che si aggira attorno ai 95 milioni di dollari, ed avvierá alla demolizione   i contenitori più vecchi.

Secondo Drewry il mercato del contenitore è caratterizzato da un surplus  di offerta, pari a 6 milioni di Teu, dovuto ad una crescita del 13% della produzione mondiale  su base annua nel 2021.

L’operatore taiwanese inoltre sarebbe in procinto di ordinare nuove cinque navi alimentate a GNL da 15.000 TEU ciascuna.

Yang Ming è il nono operatore di linea, con 686.243 TEU di capacità totale, di cui 216.346 TEU di navi di proprietà.

LEGGI TUTTO
Assarmatori a Livorno, Messina: "Cold ironing i porti si attrezzino, non si penalizzi l'armatore"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC