La pandemia non arresta Fincantieri, consegnate due navi

Discovery Princess

Fincantieri consegna al due navi: “Discovery Princess” per il comparto crocieristico e il pattugliatore “Musherib” al ministero della difesa del Qatar.

Trieste – Nonostante l’emergenza pandemica il gruppo Fincantieri non arresta la propria attività e porta a termine la consegna di due navi. Presso lo stabilimento di Monfalcone  è stata consegnata alla compagnia Princess Cruises, la nave “Discovery Princess”, sesta unità della classe “Royal”  brand del gruppo Carnival Corporation. Mentre allo stabilimento di Muggiano è avvenuta la consegna del pattugliatore “Musherib”, prima unità dell’omonima classe per il Ministero della Difesa del Qatar.

Fincantieri

Le due navi hanno fatto incassare a Fincantieri, come da contratto, un importo di circa 550 milioni di euro.

“Discovery Princess” è la prima nave da crociera che Fincantieri consegna nel 2022 e nel corso di quest’anno ne seguiranno altre 6. Il Gruppo ha attualmente in costruzione, a diversi livelli di avanzamento, ben 14 navi da crociera su un totale di 28 navi passeggeri in portafoglio che allungano l’orizzonte temporale di questo segmento fino al 2027.

Per realizzare “Discovery Princess” e “Musherib” ci sono volute in tutto 9,2 milioni di ore di lavoro con il coinvolgimento di quasi 8.000 persone e circa 650 ditte della filiera di Fincantieri.

Questo traguardo, che riguarda progetti ad alto contenuto tecnologico in distinti ambiti della cantieristica, conferma la capacità di Fincantieri di rispettare i propri impegni on time and on budget e assume un significato ancor più rilevante sotto il profilo gestionale e quello organizzativo perché è stato raggiunto nonostante il perdurare dell’emergenza pandemica.

LEGGI TUTTO
Nave Post-Panamax perde 27 container al largo delle Azzorre

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC