La navigazione autonoma prende il largo, progetto5G Maritime Autonomous Surface Ship

Navigazione autonoma, workshop il 30 marzo, ore 9.30, Livorno presso Grand Hotel Palazzo - Evento organizzato nell'ambito del progetto 5G Maritime Autonomous Surface Ship (5G MASS).
Navi autonome

LIVORNO – Il 30 Marzo, a partire dalle 9.30, presso la Sala Marconi del Grand Hotel Palazzo di Livorno, si terrà un workshop dedicato al tema della navigazione autonoma.

L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito delle attività di valorizzazione dei risultati del progetto del progetto 5G Maritime Autonomous Surface Ship (5G MASS), finanziato dalla European Space Agency (ESA) e realizzato da un consorzio di imprese ed enti di ricerca sotto la supervisione del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, costituito da Telecom Italia (capofila), Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni – CNIT (coordinatore tecnico), FlySight, CETENA, Grimaldi.

Il progetto 5G MASS si inquadra nel programma di “Smart and uncrewed shipping” di ESA ed ha come obiettivo la realizzazione di un sistema di condivisione dati a larga banda e bassa latenza fra nave e porto, alla base della navigazione digitale ed autonoma.

Tale sistema verrà sperimentato, per la prima volta in Italia, a Livorno, a bordo di una nave RO/RO. Le sperimentazioni partiranno nel secondo semestre del 2023 e si concluderanno nei primi mesi del 2024. I test saranno svolti sotto la supervisione della Direzione Marittima e con il supporto dell’AdSP e del Corpo dei Piloti.

Nel workshop l’Autorità di Sistema Portuale si confronterà con le autorità e le industrie coinvolte nella sperimentazione per analizzare le opportunità offerte dal progetto al complesso industriale di Livorno e alla sua area vasta.

Possibile collegarsi all’evento via streaming, al seguente video

LEGGI TUTTO
Livorno / Canale di accesso al porto: Nuovo progetto di allargamento e dragaggio

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC