lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Il Registro Navale Russo espulso dall’IACS

Il Registro Navale Russo espulso dall'IACS

Il Russian Maritime Register of Shipping - RMRS - "espulso con effetto immediato" dall'International Association of Classification Societies - IACS. La risoluzione è stata ratificata dal Consiglio dell'organizzazione dopo attenta valutazione.

L'associazione motivando l'espulsione ha fatto sapere: “A seguito dei recenti e tragici sviluppi in Ucraina e delle conseguenti azioni intraprese da governi e altre entità in tutto il mondo, comprese, in particolare, le sanzioni nel Regno Unito, dove è ha sede l'IACS, il Consiglio dell'IACS ha esaminato il panorama delle sanzioni in via di sviluppo per garantire che sia pienamente conforme a tutte le disposizioni legali requisiti. Nell'ambito di tale valutazione in corso, e in seguito al ricevimento di una consulenza legale esterna, il Consiglio IACS ha convenuto  che l'adesione in corso del Registro marittimo russo della navigazione (RMRS) all'IACS non è più sostenibile. In quanto tale, e in base ai termini del suo Charter che richiede l'accordo del 75% o più dei suoi membri, il Consiglio IACS ha quindi adottato una risoluzione secondo cui l'adesione del registro marittimo russo della navigazione all'IACS è revocata con effetto immediato.

L'IACS si rammarica profondamente per le circostanze che hanno portato a questa decisione e si augura che le ostilità in Ucraina cessino al più presto e che la pace ritorni nella regione".

Post correlati

Terminal container, capacità di crescita in lieve calo al 70% per il 2025

Previsioni sulla capacità di crescita dei porti container globali – L’interruzione globale della catena di approvvigionamento non ha influito sulle […]

Hapag Lloyd e Forto accordo sui biocarburanti per trasporti marittimi green

Partnership tra il carrier globale di container Hapag-Lloyd e Forto società di logistica e soluzioni tecnologiche applicate alla catena di […]

A MSC Tessa il primato, momentaneo, di portacontainer più grande al mondo (24.116 teu)

SHANGHAI – Si chiama MSC Tessa ed è la portacontainer più grande del mondo con una capacità di 24.116 TEU. […]


Leggi articolo precedente:
Autotrasporto
FAI-Conftrasporto: “Domani incontro con Bellanova, il governo si decida da che parte schierarsi”

ROMA - “Le azioni violente con cui alcuni hanno tentato di bloccare gli autotrasportatori intenzionati a lavorare, sono miseramente fallite....

Chiudi