lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Genova: Ingresso di Negri nei cantieri di Bisagno e Garré

Genova: Ingresso di Negri nei cantieri di Bisagno e Garré

GENOVA- Finsea spa,  la holding della famiglia Negri di Genova, ha acquisito una quota di minoranza, secondo voci ben informate il 22%, di Genova Industrie Navali (GIN). La societá nata nel 2008 dalla fusione dei due storici cantieri navali genovesi: San Giorgio del porto e Mariotti.

Luigi Negri aveva ceduto, nei mesi scorsi, il 95 per cento del gruppo Gip (Gruppo investimenti portuali) la società (di Negri , Schenone, Magillo e Cerruti) che controllava il 60% del terminal genovese Sech e l’80% di quello livornese TDT,  ai fondi Infracapital e Infravia. Adesso va ad affiancare le famiglie Garré e Bisagno in Gin, l'operazione che rafforza il gruppo cantieristica in vista di una crescita ed espansione.

Post correlati

Messina: Tracciare una Via italiana alla Via della Seta cinese

ROMA – L’Unione Europea ha un forte bisogno di una seria politica marittima e di una politica per il Mediterraneo. […]

Messina accoglie il Cluster marittimo all’Assemblea annuale di Assarmatori

Annual meeting di Assarmatori in corso a Roma. ROMA –  C’è grande attesa stamani per il primo meeting annuale di […]

Ai nastri di partenza l’Annual meeting di Assarmatori, Roma 16 luglio

ROMA – “Europa alla ricerca del mare” il tema del primo Annual Meeting di Assarmatori, Associazione che rappresenta il Cluster […]


Leggi articolo precedente:
Grimaldi: Per Spagna, Grecia, Sardegna e Sicilia la promozione dell’estate

NAPOLI - Grimaldi Lines entra nel vivo dell’estate 2017 con una nuova imperdibile offerta. La Compagnia conferma la sua strategia di...

Chiudi