lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Confitarma, corso “Tecniche per la conduzione impianti tecnici navi”

Confitarma, corso "Tecniche per la conduzione impianti tecnici navi"

CASTELVOLTURNO, (Caserta) - Martedì 30 gennaio presso FORMARE, l'ente di formazione di CONFITARMA, viene presentato il percorso di istruzione, formazione tecnica superiore IFTS: "Tecniche per la conduzione di impianti tecnici di navi". La presentazione del corso si svolge alle ore 10,00 viale degli Oleandri, 1 - Castelvolturno Pinetamare.
 
Il percorso formativo è promosso ed organizzato da FORMARE scarl. – Polo Nazionale Formazione per lo Shipping, ente di formazione di Confitarma, insieme a Grimaldi Euromed, Augusta Offshore, Synergas, Centro di addestramento IMAT srl, ISISS “Cristoforo Colombo”, IISS “F.Caracciolo – G.da Procida” e Dipartimento di Ingegneria – Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, finanziato dalla Regione Campania.
 
La presentazione ha lo scopo di illustrare le modalità e gli obiettivi del corso formativo gratuito, di 800 ore, legato all’inserimento nel mondo del lavoro di 24 giovani diplomati del territorio campano (già selezionati mediante apposito bando), che saranno impegnati nell’apprendimento delle tecniche specialistiche relative all’installazione, manutenzione e messa in funzione di impianti di propulsione e mezzi ausiliari, presenti nei locali macchina delle navi.
 
Una novità nel panorama dell’offerta formativa, che vede il coinvolgimento di alcuni tra i più grandi gruppi armatoriali della Campania, che potranno così assicurare periodi efficaci di stage a bordo di navi all’avanguardia e agevolare i successivi processi di inserimento nel mondo lavorativo.
Saranno presenti i rappresentanti delle aziende armatoriali coinvolte, Mario Mattioli, presidente di Confitarma, per la Regione Campania il governatore Vincenzo De Luca e l'assessore alla formazione, Chiara Marciani, 

Post correlati

CMA CGM Brazil a New York, più grande portacontainer a fare scalo nella Grande Mela e in New Jersey

Il Gruppo CMA CGM, ha annunciato lo scalo nel porto di New York della  nave CMA CGM Brazil che è […]

Flotte green, la fase post-Covid allunga i tempi ma non ferma la transizione energetica

Le compagnie marittime devono affrontare il problema del reperimento dei capitali necessari al rinnovamento delle flotte in una situazione di […]

Hapag-Lloyd si consolida in Africa occidentale – Nuovo ufficio a Lagos, Nigeria

La Nigeria, è la maggiore potenza economica dell’Africa occidentale, con grandi riserve petrolifere e una classe media in crescita, il […]


Leggi articolo precedente:
Convegno Propeller Club, oggi a Trieste: “Investimenti e progetti 2018”

TRIESTE – “Porto di Trieste, traffici record nel 2017: investimenti e progetti per il 2018”. Con questo titolo a guidare...

Chiudi