lorenziniterminal
grimaldi
Environment - Sustainability > Sostenibilità – Ports of Genoa, siglato accordo internazionale con il porto di Miami

Spadoni

Sostenibilità - Ports of Genoa, siglato accordo internazionale con il porto di Miami

GENOVA - Firmato oggi  a Genova - a Palazzo San Giorgio sede  -  il seaport international agreement, l'accordo internazionale che per la collaborazione tra l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale e il porto di Miami.

L'accordo interviene sui temi di interesse globale quali: la sostenibilità, l'energia pulita e la sicurezza, intesa sia come safety che come security e mira all'istituzione di working group per lo scambio di informazioni e per la creazione di occasioni di sviluppo attraverso educational su specifiche tematiche.

A sottoscrivere l'agreement oltre ai presidenti delle due Authority portuali: Paolo Emilio Signorini e il port director & ceo di Port Miami, Juan Kuryla, anche i sindaci delle città di Genova e Miami Dade County -  Marco Bucci e Daniella Levine Cava - infine il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Nell'accordo si fa riferimento alla condivisione di progetti relativi all’implementazione dei traffici crocieristici, uno dei core business di entrambi i porti, al comune obiettivo di creare occasioni di ulteriore sviluppo per la nautica da diporto, il tutto nell’ottica di accompagnare ogni attività con progetti legati alla sostenibilità. Nell’accordo un passaggio è dedicato alla possibilità di realizzare attività di promozione internazionale congiunta dei due sistemi portuali.

“Con il Porto di Miami avviamo oggi una collaborazione che sarà rivolta soprattutto allo scambio di best practice nell’ambito della sostenibilità, del turismo crocieristico e della nautica. I nostri porti hanno diversi punti di contatto e hanno già fatto investimenti per l’elettrificazione delle banchine mentre altri sono in programma per rendere a basso impatto ambientale lo stazionamento delle navi passeggeri attraccate alle banchine – spiega il Presidente Paolo Emilio Signorini – Inoltre, condivideremo e studieremo opportunità e sfide sul fronte della digitalizzazione e cyber security. L’ambizione è fare sempre più di Genova e Miami due porti landmark”

“Sono particolarmente orgoglioso di sottoscrivere in qualità di ‘testimone’ questo protocollo di ‘sorellanza’ tra l’autorità portuale del Mar Ligure occidentale e il porto di Miami – commenta il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – Questo accordo unisce e avvicina il più grande sistema portuale italiano con Miami, il più importante scalo croceristico statunitense. L’accordo di partnership prevede lo sviluppo di rapporti di collaborazione, scambio di buone pratiche e know how, avvio di progetti di sviluppo, sia nell’ambito croceristico che commerciale, per promuovere i collegamenti e le interazioni tra le due sponde. Un accordo che – conclude Toti – è ancora più significativo se si pensa che proprio a Miami si svolga il salone nautico di Fort Lauderdale: in questo modo le location dei due principali saloni al mondo sono unite da un filo. Il Salone Nautico di Genova, con il suo enorme successo di quest’anno, è uno dei simboli della ripartenza del nostro Paese: il nostro obiettivo è farlo crescere sempre di più, e siamo certi che questo accordo e le sinergie future che ne deriveranno saranno determinanti per raggiungere questo risultato”

Il Sindaco Marco Bucci ha detto: "L'accordo di collaborazione tra le autorità portuali di Miami e Genova non è solo una grande opportunità di scambi di esperienza per il nostro porto ma diventerà uno spunto ed uno stimolo importante anche per la città di Genova. Cercheremo di comprendere e sfruttare al meglio le pratiche e il know how di questa grande realtà degli Stati Uniti d'America. Tra le nostre due grandi realtà ci sono tante affinità legate al turismo crocieristico, al commercio e l'affinità di ospitare due tra i saloni nautici più interessanti e partecipati nei nostri ambiti di competenza. Oggi iniziamo un percorso importante che dimostra come Genova abbia un appeal di rilievo anche dall'altra parte dell'oceano: questo ci rende particolarmente orgogliosi della nostra realtà e di quanto stiamo facendo come istituzioni locali per renderla sempre di più protagonista"

La delegazione americana e quella ligure avranno occasione di fare il punto sui progressi legati a questa nuova collaborazione in occasione dell’evento biennale Sister Seaport Convention, pensato come momento di riflessione sui risultati raggiunti da tutti i porti internazionali gemellati con l’hub della Florida, nonché partecipando alla più nota Seatrade Global Cruise Convention, la più importante fiera mondiale dedicata al settore crociere, che si terrà nuovamente in presenza nella primavera del 2022, dopo il periodo di sospensione a causa della pandemia mondiale.

Post correlati

Le politiche e le strategie di integrazione di Livorno porto-città al Blue Economy Summit

LIVORNO–Le politiche e le strategie dell’integrazione di Livorno porto-città, presentato nell’ambito del Blue Ecomnomy Summit di Genova durante la conferenza […]

Blue Economy Summit: Riqualificazione waterfront, progetti, fattori di successo e rischi

GENOVA – La nuova attenzione al fronte mare delle città portuali, la fascia costruita che affianca e sta alle spalle […]

Crescita portuale e sostenibilità – Siglato il Trieste & Monfalcone Blue Agreement

Trieste – Siglato il “Trieste & Monfalcone Blue Agreement” l’accordo tra i porti di Trieste e Monfalcone, con la volontaria […]


Leggi articolo precedente:
GNV Superba
GNV apre le prenotazioni per l’estate 2022

Genova – GNV  apre le prenotazioni per il 2022  - A partire dal 25 ottobre prossimo sarà, pertanto, possibile prenotare...

Chiudi