lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > PNRR, il porto di Gioia Tauro punta a diventare hub intermodale

PNRR, il porto di Gioia Tauro punta a diventare hub intermodale

GIOIA TAURO - Nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza il porto di Gioia Tauro riceverà finanziamenti destinati a progetti che ne accresceranno l’accessibilità rendendolo sempre più un hub intermodale. E' questo il tema affrontato nell'incontro svolto nella sede  dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, tra il presidente dell'ente Andrea Agostinelli, e il rappresentante di Anas ing. Silvio Canalella.
La nuova infrastrutturazione - spiega l'AdSP in una nota - sarà leva di sviluppo per le imprese nazionali e internazionali che decideranno di investire nell’interporto di Gioia Tauro. 

Post correlati

“La transizione ecologica del sistema automotive”, convegno a Livorno

“La transizione ecologica del sistema automotive” è il titolo del convegno che si svolgerà a Livorno – giovedì 7 e […]

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]

Alis, ingresso nel Consiglio direttivo di 30 nuovi soci

Nel Consiglio direttivo di Alis sono entrate le aziende: Vodafone Italia, Snam4Mobility, Tecno, TMT International e CIL Impianti e costruzioni. […]


Leggi articolo precedente:
Palazzo Rosciano
Livorno, si aprono le porte di Palazzo Rosciano – La storia e le visite guidate domenica 19 dicembre

LIVORNO - Palazzo Rosciano, oggi sede dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, dei porti di Livorno, Piombino, Portoferraio,...

Chiudi