Piombino, la bretella 398 si avvicina al porto

ROMA-  Buone notizie per il completamento della bretella di collegamento della SS 398 al porto. Il 28 giugno è in calendario una conferenza dei Servizi per approvare il progetto definitivo del 1° lotto. Dopo questa approvazione il progetto tornerà al Cipe e l’obiettivo è quello di farla esaminare nell’ultimo Cipe utile dell’8 agosto.

Si è riunito al Ministero dello Sviluppo Economico il Comitato esecutivo dell’Accordo di Programma sottoscritto nel 2014, per una verifica del suo stato di attuazione e un aggiornamento sulle diverse misure previste dall’Accordo.
Presenti la Regione Toscana, con il presidente Rossi e il consigliere regionale Gianni Anselmi, il presidente della Port Authority Stefano Corsini, il Comune di Piombino, con il sindaco Giuliani, il vicesindaco Stefano Ferrini, l’on. Silvia Velo sottosegretario al Ministero dell’Ambiente.
“L’incontro è servito a definire nuove modalità di gestione dell’Accordo di Programmaha detto il sindacoe a fare il punto sui temi cruciali del territorio: bonifiche, 398, problematiche dell’indotto, insediamenti produttivi e formazione. “Autorità Portuale e Comune – ha detto il sindaco – hanno manifestato la volontà di procedere insieme per realizzare lo studio di fattibilità del 2° tratto della 398, da portare al tavolo dell’accordo. La cosa da evidenziare è che i tempi che erano stati previsti sono stati rispettati e che entro il 2018 verranno appaltati 
LEGGI TUTTO
Gioia Tauro, inaugurata la banchina di Ponente, nuovo polo per le riparazioni navali

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC