lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Marina di Carrara: Traffico ro-ro in forte crescita nel 2016

Marina di Carrara: Traffico ro-ro in forte crescita nel 2016

Il 2016 si è chiuso per il porto di Marina di Carrara con un forte incremento delle movimentazioni a banchina per un totale di 1.888.900 tonnellate (+34,9%), di cui 761.502 in import e 1.127.398 in export ed operate dalle società Porto di Carrara e Gruppo Grendi. Questi i dati comunicati dall'Autorità di Sistema portuale del Tirreno Orientale, con sede a La Spezia.  In particolare le rinfuse solide ammontano a 272.912 tonnellate e le merci varie a 1.615.988 tonnellate, di cui 697mila (pari a 32.780 TEU) dovute al nuovo traffico container Ro-Ro inaugurato la primavera scorsa e svolto dal Gruppo Grendi. Per quanto attiene al traffico passeggeri i transiti si sono attestati a 13.069 unità con un incremento del 52% sul 2015.

Post correlati

Genova Prá – Nel 2020 recuperati da ADM oltre 400 mila euro di tributi evasi

Genova– L’Agenzia Dogane e Monopoli – Sezione Operativa Territoriale di Voltri – nel corso del 2020 nell’ambito dell’attività di riesame […]

Civitavecchia, aumentare il traffico contenitori fino a 700mila teu

Approvazione Piano Mobilità, Trasporti e Logistica della Regione Lazio – Musolino, presidente AdSP Civitavecchia: “Lavorare affinchè gli obiettivi e i […]

Nuovo collegamento ferroviario tra il Porto di Trieste e l’Interporto di Pordenone

TRIESTE – Sottoscritto il protocollo d’intesa tra  l’AdSP di Trieste, l’Interporto di Pordenone, e Confindustria Alto Adriatico. Un accordo che […]


Leggi articolo precedente:
Gruppo Tarros
La Spezia: 2016 in calo il traffico container -2,2%

LA SPEZIA- L’anno appena concluso fa registrare nel porto spezzino una leggera flessione del traffico contenitori, con una movimentazione totale...

Chiudi