Livorno in Guyana, storia di una colonia mancata – Propeller Club Livorno

Porto livorno

LIVORNO- Un tuffo nella storia labronica del Seicento per scoprire una pagina pionieristica ai più sconosciuta. Un incontro, promosso dal Propeller Port of Leghorn, dal titolo “Da Livorno alla Guyana, storia di una colonia mancata”. Una narrazione storica che partirà delle vicende di una colonia in Guyana, che stava per essere fondata dal Granducato di Toscana, impresa che non avvenne a causa della morte del governatore  Ferdinando I de’ Medici. Per arrivare poi al giovane successore di casa Medici, Cosimo II, che desistette dall’impresa perché non interessato. Una squadra di avventurieri labronici, guidati da “mercanti” inglesi era infatti partita l’8 settembre 1608 per poi rientrare, dopo varie peripezie e un tentato ammutinamento, nel luglio dell’anno successivo. A raccontare questo episodio sarà lo storico e giornalista Piero Giorgetti.

Come cittadina toscana – spiega la presidente del Club Maria Gloria Giani Pollastrinimi rendo conto che sempre più la Toscana non è solo una Regione d’Italia ma è un vero e proprio brand conosciuto come un qualcosa di quasi a sé stante. Quindi ho accolto con piacere ed estrema curiosità la proposta del dott. Giorgetti di rappresentarci un qualcosa che, seppur non realizzato, dimostra come già dal 1600 la Toscana era “un altro mondo”.
“La storia non si fa con i se per non scivolare nel fantasy. I fatti accaduti, già quelli, sono portatori spesso di numerose discussioni, sovente inquietanti – aggiunge Piero Giorgetti – Ma la storia ha un enorme corredo di fatti che non si sono svolti per il presentarsi di contrattempi, anche quelli portati a termine con successo e mai continuati. La nascita, ai primi del ‘600, di una colonia tutta Toscana nel nuovo mondo è uno di quegli episodi. Rimane l’orgoglio di averci pensato ed un angolo di memoria dove conservarlo”.
Convegno aperto al pubblico, il 24 febbraio alle ore 19.30 presso lo Yacht Club (g.c.) al Molo Mediceo di Livorno.

LEGGI TUTTO
Livorno, L'AdSP guarda al risanamento dell'Agenzia per il lavoro in porto

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC