lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Fise-Uniport incontra Bellanova: PNRR e rilancio del settore portuale

Spadoni

Fise-Uniport incontra Bellanova: PNRR e rilancio del settore portuale

Roma -   Uniport, Unione Nazionale Imprese Portuali, stamani ha incontrato la vice ministra delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Teresa Bellanova. - con delega ad accessibilità porti e trasporto intermodale.

In una nota Uniport ha riferito che nell'ambito dell'incontro "la vice ministra ha mostrato grande sensibilità e attenzione verso le tematiche e le imprese del settore rappresentato da Uniport (oltre 4.000 lavoratori, per un fatturato annuo di circa 1 miliardo di euro, il 60% dei contenitori in Italia e i principali terminal Crociere, Terminal Ro/Ro, Terminal Ro/Ro Pax e Terminal Rinfuse)".

La delegazione dell'associazione durante l'incontro "ha sottolineato la centralità delle aziende e dei lavoratori del comparto nell'ambito della strategia di rilancio economico del Paese, focalizzandosi anche sulle potenzialità occupazionali che gli investimenti attualmente previsti su queste infrastrutture genereranno nei prossimi anni".

Uniport ha sottolineato "sono oltre 3,5 miliardi stanziati dal Fondo Complementare per interventi (diretti o indiretti) su tutti i principali porti nazionali. Una misura che l'Associazione ritiene storica, che potrà rilanciare la centralità strategica del comparto portuale nel nostro Paese e che certo richiederà grande attenzione nella fase di implementazione e di messa a terra dei singoli investimenti. In attesa, poi dei fondi che saranno messi in campo dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Al termine dell'incontro Bellanova, inoltre, ha confermato la propria disponibilità ad intervenire all'evento inaugurale del progetto Il Porto Incontra; l'iniziativa, promossa da Uniport, a partire dal prossimo autunno e, che vedrà per un anno eventi periodici, itineranti, ospitati presso i principali hub portuali nazionali e focalizzati sulle tematiche di maggiore interesse per il comparto e per i territori.

Il Porto Incontra mira a favorire il confronto fra operatori e stakeholder istituzionali locali e nazionali, accendendo i riflettori su un settore strategico per il nostro Paese e promuovere l'interazione sinergica tra imprese e Pubblica Amministrazione.

Post correlati

Il progetto del nuovo Waterfront di Spezia, esposto al MIPIM di Cannes

L’Adsp al MIPIM di Cannes espone il progetto del nuovo “Waterfront” della Spezia, oltre 40.000 mq. di aree affacciate sul […]

Porto di Ancona, siglato il contratto per la ristrutturazione del mercato ittico

Porto di Ancona, l’AdSP firma il contratto per l’intervento di ristrutturazione del mercato ittico – Aggiudicatario del bando il raggruppamento […]

61° Salone Nautico di Genova, Giovannini: “Investiamo come non mai su porti e nautica”

GENOVA – Si è svolta stamani la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera, dalla  cornice della Terrazza del Padiglione Blu, con la quale […]


Leggi articolo precedente:
Guido Nicolini
Logistica, lavoro – Confetra incontra il governo sui temi di sicurezza e salute

ROMA -  “Ci sono questioni urgenti che riguardano il mondo del lavoro nel nostro Settore, e siamo pronti ad affrontarle"...

Chiudi