Ports > Crollo ponte, Genova: Riunione di emergenza a palazzo San Giorgio

Crollo ponte, Genova: Riunione di emergenza a palazzo San Giorgio

GENOVA - Crollo ponte Morandi - In seguito agli avvenimenti tragici verificatisi ieri a Genova, il presidente dell'Autorità di Sistema, Paolo Emilio Signorini, ha convocato per oggi ferragosto, a Palazzo San Giorgio, una  riunione straordinaria con i rappresentanti dei Terminal portuali, al fine di predisporre un piano di emergenza sotto il profilo delle attività portuali. Il crollo del ponte Morandi di genoga, oltre ad essere stata una immane tragedia che è costata la vita a 37 persone e il grave ferimento di altre 17, rischia di avere pesanti ripercussioni dal punto di vista economico. Infatti l'interruzione del collegamento viario dello scalo di Sampierdarena a quella di Voltri ha fermato buona parte delle attività portuali, nella giornata di ieri il Terminal Voltri ha sospeso le proprie attività fino a stamani. 

Post correlati

Passaggio di consegne al comando della direzione marittima della Campania

Passaggio di consegne della Direzione marittima della Campania e della Capitaneria di Porto di Napoli Il Contrammiraglio Vella subentra al […]

Blockchain e cripto valute quanto rivoluzioneranno lo shipping? / Incontro Assagenti Genova

GENOVA –  Blockchain e cripto valute quanto questi fattori potranno rivoluzionare il mondo dello shipping? Questo il tema dell’incontro organizzato da Assagenti, […]

Fedepiloti, tariffe di pilotaggio nei porti confronto sul tema grandi navi

Francesco Bandiera, presidente di Fedepiloti sottolinea la delicatezza del tema “grandi navi”: “A nave più grande corrispondono responsabilità, livello di difficoltà e […]


Leggi articolo precedente:
In Italia ponti e viadotti vecchi di 50 anni con alto livello di rischio crollo

Parla Maurizio Crispino, docente di Costruzioni strade e ferrovie del Politecnico di Milano: "La pratica dei controlli non è diffusa. Necessari...

Chiudi