Assiterminal, “La Riforma tradita” porti e logistica nazionali nell’era NextGeneration UE – (Port&ShippingTech)

Nave shipping

GENOVA – “La Riforma tradita” è il tema della conferenza organizzata da Assiterminal il 6 ottobre ore 16,00-18,00 con il supporto dell’organizzazione di Port&ShippingTech, in cui si  fa il punto sulla situazione e il futuro del sistema logistico-portuale italiano, che sta per entrare nell’era PNRR e nell’ancora più impattante era NextGeneration UE e transizione energetica senza avere risolto problemi strutturali enormi.

A partire dallo status giuridico del porti, che impatta direttamente sulle possibilità di investimento e di governo, alla persistente frammentazione del quadro normativo fino alla mancanza di un coordinamento a livello nazionale delle strategie logistiche.

La sessione vuole aprire un confronto e porre le basi per la realizzazione di una piattaforma di proposte di soluzioni e di strumenti con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder del settore dello shipping e della retroportualità e dell’intermodalità

DETTAGLI

Conduce: Maurizio De Cesare, Direttore Responsabile, Porto & Interporto
Introduzione:
Luca Becce, Presidente, Assiterminal
Saluti istituzionali:
Teresa Bellanova*, Viceministro, Ministero delle Infrastrutture e i Trasporti Sostenibili
Intervengono:
On. Raffaella Paita*, Presidente della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni, Camera dei Deputati
On. Davide Gariglio*, Membro della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni, Camera dei Deputati
On. Edoardo Rixi*, Membro della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni, Camera dei Deputati
Ivano Russo, Direttore Generale, Confetra

Presso Sala Auditorium, Acquario di Genova e in live streaming

LEGGI TUTTO
Authority Livorno: Bilancio di previsione 2019 oltre 119 milioni di avanzo di cassa

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC