Ports > Ancona-Authority: La prima visita del nuovo comandante della Direzione marittima

Ancona-Authority: La prima visita del nuovo comandante della Direzione marittima

PORTO ANCONA: CONTRAMMIRAGLIO MORETTI ALL’AUTORITA’ DI SISTEMA
Ancona, - Un saluto che è anche una volontà comune di lavorare assieme per il futuro del porto di Ancona. La prima visita del contrammiraglio Enrico Moretti, nuovo comandante della Direzione marittima Marche, è stata all’Autorità di sistema portuale dove ha incontrato il presidente Rodolfo Giampieri, il segretario generale Matteo Paroli e tutto il personale.
 
Diamo il benvenuto al nuovo comandante – ha detto il presidente Giampieri -, con cui abbiamo già avuto modo di operare nel porto di Pescara. Siamo convinti che la collaborazione leale su obiettivi condivisi possa portare a risultati importanti per la crescita della portualità di Ancona e della banchina virtuale di 215 chilometri che va da Pesaro ad Ortona”. 
 
Il contrammiraglio Moretti, marchigiano di nascita, si è detto soddisfatto per quello che può essere considerato un ritorno a casa visto che ad Ancona ha iniziato la sua carriera. “Agire insieme, ognuno con le proprie competenze, per far sì che il porto funzioni – ha sottolineato Moretti -, con una precisa volontà di dialogo e di collaborazione operativa nell’interesse collettivo. Siamo anelli dello stesso percorso per la creazione di questa “banchina” internazionale che è il porto dorico”.
 
 

Post correlati

Genova, sciopero autotrasporto: Grave danno all’economia, il ministro non ha convocato le parti

ROMA – Era prevedibile con alcune settimane di anticipo il grave danno all’economia apportato dallo sciopero deciso da alcune sigle […]

Spezia aderisce alla Piattaforma Logistica Nazionale per la crescita della digitalizzazione portuale

Carla Roncallo, presidente Authority La Spezia: “Passaggio importante per il processo di digitalizzazione del porto della Spezia e dell’intero sistema […]

Genova sciopero tir in porto: Il prefetto convoca le parti

GENOVA– Stamani per le ore 11,00 il prefetto di Genova, Fiamma Spena, ha convocato con carattere di urgenza, il tavolo di […]


Leggi articolo precedente:
La politica ambientale cinese può bloccare fino a 5 milioni di container di materiali di scarto

PECHINO- La Cina ha deciso di dire basta all’importazione di materiali di scarto e dal 1 gennaio ha  bloccato l’attività...

Chiudi