lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Grimaldi inaugura LetExpo: Transizione energetica, crisi ucraina, intermodalitá

Grimaldi inaugura LetExpo: Transizione energetica, crisi ucraina, intermodalitá

VERONA - Inaugurata stamani LetExpo, Logistica Eco Transport Trader Show, dal 16 al 19 a Veronafiere la Fiera del trasporto e della logistica in ambito internazionale. La manifestazione attraverso un vasto programma di conferenze, mette in primo piano i concetti di sviluppo economico e di transizione energetica, sebbene alla luce degli sviluppi cruciali della guerra in Ucraina.

Il presidente di Alis, Guido Grimaldi, nel discorso di apertura ha ringraziato tutti i soci dell'associazione che hanno supportato la popolazione ucraina. 

"LETEXPO si inaugura stamani: 205 espositori, 4 padiglioni, un padiglione per il "sociale", 40-50mila presenze attese" - ha detto  Guido Grimaldi- "Abbiamo creduto a Verona e alla regione Veneto con i 3 porti e l'interporto di Quadrante Europa, come porta delle imprese per l'Europa" -

"La nostra Associazione - ha proseguito Grimaldi- si dimostra lungimirante e virtuosa perché, mai come oggi, l’intermodalità marittima e ferroviaria diventa fondamentale rappresentando non più una scelta ma la vera alternativa se si vuole coniugare la sostenibilità economica e sociale con quella ambientale.

A confermare la scelta
• oltre 5,6 milioni di camion;
• oltre 134 milioni di tonnellate di merci;
• favorendo così l’abbattimento di circa 4,8 mln di tonnellate di CO2;
• e risparmiando circa 2,2 miliardi di euro all’anno di costi di
esternalità"

E ancora: "Auspichiamo che le Istituzioni incoraggino e valorizzino questa modalità con misure incentivanti, come Marebonus e Ferrobonus, rendendole strutturali e aumentandone la dotazione finanziaria a 100 milioni di euro all’anno per ciascuna misura.

Il tutto, unitamente ad azioni volte a detassare e decontribuire il personale viaggiante delle imprese di trasporto e logistica, che oggi più che mai soffrono una grave carenza: solo in Italia le figure di autisti mancanti sono 17mila, mentre in Europa addirittura 331mila. Ed anche in questo caso l’intermodalità viene in soccorso della mancanza di risorse umane".

"Ma un primo ed importante passo avanti" - ha proseguito Grimaldi - " è stato l’approvazione nel DL Milleproproghe di un fondo da 25 milioni di euro per formare circa 10mila giovani autisti in 5 anni, una misura che è sempre stata tra le istanze portate avanti da ALIS e che oggi vede la sua realizzazione".

Questi ed altri i temi lanciati da Guido Grimaldi, alcuni minuti fa, in apertura di LetExpo. 

Forte la presenza della politica nell'ambito della fiera:

Interverranno in questi giorni dal palco i ministri Giovannini, Di Maio, Gelmini, Garavaglia, D’Incà e Bonetti, il segretario Partito Democratico Enrico Letta, il Coordinatore nazionale Forza Italia Antonio Tajani e il Segretario federale Lega Matteo Salvini e molti altri.

Lucia Nappi

Post correlati

Al Gruppo SMET il premio “Zero gradi Award 2022”

Roma,  –  Il Gruppo SMET vince il premio Zero Gradi Award 2022, dedicato alle eccellenze della filiera logistica del freddo. […]

“La transizione ecologica del sistema automotive”, convegno a Livorno

“La transizione ecologica del sistema automotive” è il titolo del convegno che si svolgerà a Livorno – giovedì 7 e […]

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]


Leggi articolo precedente:
Porto Livorno
Assoporti, nel 2021 crescono i traffici, ma ancora in flessione sul 2019

Roma: “Abbiamo rilevato segnali positivi in tutti i segmenti di traffico (rinfuse liquide +4,4%; rinfuse solide +15,2%, merci varie 9,7%)...

Chiudi