Dl Aiuti, il plauso di Conftrasporto: “Il Senato mette al sicuro i 500 mln per l’autotrasporto”

TIR Autotrasporto

Decreto Aiuti: l’approvazione definitiva, oggi, al Senato mette al sicuro i 500 milioni di euro a favore dell’autotrasporto.

“Il Governo mantiene l’impegno assunto con la categoria e alle imprese dell’autotrasporto verrà concesso il credito d’imposta, come già reso noto”, commenta il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, che guida anche la Fai (Federazione degli Autotrasportatori Italiani), e che sottolinea come il tema del caro gasolio legato all’autotrasporto sia stato citato in ben otto interventi oggi al Senato.

“E’ sicuramente un risultato importante, che dimostra la positività del confronto con il Governo, che adesso continuerà sul fronte delle regole sul lavoro e per la sicurezza nel settore, così come previsto dal protocollo d’intesa”, prosegue Uggè, che non risparmia una stoccata a chi non ha creduto nella forza del dialogo: “Evitiamo che i diffusori di menzogne possano ingannare i trasportatori, perché ora i fondi per i maggiori costi sostenuti dalle imprese per il caro gasolio ci sono. I 500 milioni approvati oggi al Senato vanno ad aggiungersi ai circa 400 milioni già stanziati precedentemente alle imprese”.

LEGGI TUTTO
FAI, Caponi: "Posticipo divieti camion Euro5 diesel, è prevalso il bon senso"

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

Laghezza

MSC