PNRR italiano, la Commissione UE approva la richiesta di revisione mirata

Bandiera UE

La Commissione Europea oggi ha dato il via libera alla richiesta di revisione mirata del PNRR italiano, la cui domanda era stata presentata il 4 marzo scorso. Le modifiche proposte sono di natura tecnica e fanno seguito alla revisione completa del piano italiano, adottata dal Consiglio l’8 dicembre 2023.

Il PNRR nazionale ammonta a 194,4 miliardi di euro, di cui 71,8 miliardi in sovvenzioni e 122,6 miliardi in prestiti. Comprende in totale 620 traguardi e obiettivi, 66 riforme e 150 investimenti.

Ad oggi la Commissione ha erogato oltre il 50% dei fondi assegnati all’Italia nell’ambito del dispositivo per la ripresa e la resilienza, vale a dire oltre 102 miliardi di euro, compresi i prefinanziamenti.

Vai al PNRR italiano – Nella mappa interattiva sono consultabili i progetti italiani

Consulta il processo di revisione del Piano di Ripresa e Resilienza nazionale

LEGGI TUTTO
Lavoro agile, accordo tra governo e parti sociali, ecco le nuove regole - Confetra, aderisce al Protocollo nazionale

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC