lorenziniterminal
grimaldi
Environment - Sustainability > PNRR in Toscana, conoscere l’andamento “in dati reali” – Libero accesso al sito on line

PNRR in Toscana, conoscere l'andamento "in dati reali" - Libero accesso al sito on line

FIRENZE - La Regione Toscana ha annunciato il sito www.pnrr.toscana.it, attraverso il quale chiunque si potrà collegarsi per avere ‘in dati reali’ l’andamento del PNRR in Toscana. Quindi libero accesso alle notizie su: risorse, missioni, bandi e progetti riguardanti il Piano nazionale di ripresa e resilienza in Toscana.

“Ogni cittadino potrà conoscere lo stato dell’arte dei progetti legati all’uso delle risorse” ha fatto sapere il presidente regionale Eugenio Giani, che ha reso pubblica l’attivazione del sito on line.

In primo piano così le missioni in cui è articolato il PNRR, i singoli progetti – geolocalizzati nella mappa della Toscana presente in pagina - e lo stato dell’arte complessivo di tutto ciò che riguarda il Piano in Toscana, inclusi comunicati stampa, video, materiale di approfondimento via via prodotto per singoli eventi.

Il sito è in evoluzione, è un lavoro in continuo divenire, come del resto il Piano nazionale: si arricchirà di informazioni, dati e progetti di pari passo con l'evoluzione del Pnrr.

Post correlati

“La transizione ecologica del sistema automotive”, convegno a Livorno

“La transizione ecologica del sistema automotive” è il titolo del convegno che si svolgerà a Livorno – giovedì 7 e […]

Il Gruppo Laghezza tramite INTEGRA entra nel settore delle energie rinnovabili

LA SPEZIA – Il Gruppo Laghezza diversifica ulteriormente la sua attività ponendo la barra al centro su un progetto di […]

I porti delle Stretto contro il femminicidio promuovono “Posto Occupato”

MESSINA – Nel 9° Anniversario dell’ideazione di Posto Occupato, l’AdSP dello Stretto promuove liniziative iniziative volte sollecitare l’attenzione contro il […]


Leggi articolo precedente:
Fortezza Vecchia
Livorno, Inaugurazione Biblioteca del Mare e presentazione del libro AdSP, presente, passato e futuro”

Inaugurazione della Biblioteca del Mare, domani 17 maggio a partire dalle 18.30, presso la Palazzina del Capitano della Fortezza Vecchia...

Chiudi