Jsw Steel, nuovo Piano industriale – Fincantieri guarda all’acciaio di Piombino

Piombino  -Entro la metà di settembre sarà presentato il nuovo Piano industriale di Jsw Steel Italy, é quanto annunciato dal vicepresidente esecutivo della societá,  Marco Carrai. ai sindacati. «Entro il 16 settembre  – ha detto Carrai – sarà presentato il nuovo piano industriale, dalla natura fortemente multicentrica, che ha l’obiettivo di stimolare ulteriormente l’occupazione. Il piano prevede una serie di attività mirate a consolidare il comparto siderurgico dell’azienda, differenziare la produzione e rilanciare sia questo territorio, sia le comunità ad esso connesse. Condizione imprescindibile per l’attuazione del piano è quella di investire in manutenzione e sicurezza. A Piombino ci sono tutte le basi per una ripartenza industriale, non possiamo sprecare questa occasione»..

La prossima settimana si  incontreranno a Roma al Mise, Invitalia e Jsw Steel Italy, al fine di mettere a punto le linee tecniche dell”accordo che vedrá l’ingresso dello Stato in partecipazione in Jsw e l’immissione di nuovi capitali.

Il rilancio vedrebbe un possibile accordo con  Fincantieri che sarebbe interessata ad investire in un progetto siderurgico nel ruolo di committente dell’acciaio, per la realizzazione di traghetti regionali e per il settore  infrastrutture inaugurato con il ponte di Genova. Non in ultimo l’ipotesi di una partnershsip con una Rfi, gruppo Ferrovie dello Stato, per la produzione di materiale rotabile.

LEGGI TUTTO
Giovannini, indicazioni ai Provveditorati per le Opere programmate dal 2023

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC