lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Filippo Vanelo nuovo presidente giovani Imprenditori Confindustria Livorno Massa Carrara

Filippo Vanelo nuovo presidente giovani Imprenditori Confindustria Livorno Massa Carrara

LIVORNO - E’ Filippo Vanelo il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Livorno Massa Carrara. Ad eleggerlo alla guida del neocostituito gruppo, l'assemblea che si è riunita ieri, mercoledì 21 febbraio, presso la sede di via Roma.
 
“Sono orgoglioso di essere alla guida dei Giovani Imprenditori di Confindustria Livorno Massa Carrara - sottolinea Filippo Vanelo -  Come Gruppo Giovani Imprenditori ci aspetta un periodo impegnativo, molte sono le iniziative da mettere in agenda. Forte sarà il nostro impegno nell'ambito delle attività di orientamento negli Istituti Superiori dei nostri territori. Sosteniamo la necessità di dedicare attenzione ed impegno costanti all'educazione e alla formazione delle nuove generazioni e promuoveremo iniziative atte a dare continuità alla collaborazione tra le scuole e le nostre aziende, intensificando le attività in ambito dell’ Alternanza Scuola-Lavoro. L'auspicio è che tali interventi contribuiscano ad arginare la disoccupazione giovanile e la lenta e troppo lunga transizione tra l’uscita dalla scuola e l’ingresso nel mondo del lavoro”.
 
Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Livorno Massa Carrara promuoverà inoltre iniziative congiunte con il mondo accademico, collaborazioni di ricerca e innovazione e attività di trasferimento tecnologico, con l’obiettivo di far dialogare imprese e ricercatori, con particolare attenzione alle profonde modifiche del sistema produttivo legate a Industria 4.0.
 
Eletti anche tre vice presidenti, Lorenzo Santalena (Hallite Italia), Bernardino Papasogli Tacca (Carbonati Apuani) e Edoardo Vernazza (San Colombano Costruzioni). Nel corso dell’assemblea è stato nominato anche il Consiglio del Gruppo, di cui fanno parte Tommaso Barsotti (Famor Italia), Paolo Mazzi (Furrer), Valentina Ricci (Gruppo Programma) e Niccolò Zanchi (Carbonovus.).
 
Filippo Vanelo, classe 1978, è Amministratore Delegato e General Manager di diverse aziende di famiglia: Valdettaro Shipyard ed F.V. Cantiere Navale per quanto riguarda la cantieristica da diporto, e la neo costituita I.VAN.MASSA, che si occupa di acquisizione e ristrutturazione di immobili. Ricopre inoltre ruoli importanti anche nelle altre aziende di famiglia: Doganella Graniti, del settore Lapideo, Marina del Fezzano e Cantiere Valdettaro a Portovenere di La Spezia, due porti turistici ormai punti di riferimento fondamentali per il ricovero, refitting e stazionamento di imbarcazioni da diporto.
 

Post correlati

CdM delibera nomine ART: Zaccheo presidente, Roncallo e Parola componeti

ROMA – Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli, ha deliberato le nomine […]

Ok di Camera e Senato per le nomine ART – Zaccheo presidente, Roncallo e Parola componenti

ART Autorità di regolazione dei trasporti – Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro delle infrastrutture e dei trasporti […]

Il Tar Sardegna sospende l’ordinanza Solinas per il tampone obbligatorio

CAGLIARI – Accolto il ricorso del governo, questo il provvedimento del Tar della Sardegna che ha  sospeso l’ordinanza del presidente […]


Leggi articolo precedente:
Corsica Sardinia Ferries lancia una  promozione alle porte della primavera

Sulle Navi Gialle: 10.000 posti auto a 10 € Da Corsica Sardinia Ferries  promozione, prenotabile dal 23 al 28 febbraio, per viaggi...

Chiudi