La nave cargo Tirrenia, dopo l’incendio a bordo, rimorchiata a Napoli

Beniamino Carnevale

La nave “Beniamino Carnevale” della Compagnia Tirrenia Cin, ha raggiunto il golfo di Napoli trainata dal rimorchiatore d’altura “Guarracino” di proprietà dell’armatore partenopeo “Rimorchiatori Napoletani“, l’accesso al porto di Napoli dovrebbe essere nel primo pomeriggio.

Traghetto Tirrenia

La nave una ro-ro passeggeri di Tirrenia Cin aveva iniziato ad andare alla deriva al largo dell’isola di Ventotene, nella notte tra l’11 e il 12 gennaio, a seguito di un principio di incendio avvenuto in sala macchine, prontamente domato dall’equipaggio. La richiesta di soccorso lanciata dal comandante della nave ha raggiunto, alle ore 1,10, la Sala Operativa della Direzione Marittima di Civitavecchia. Da lì sono partite le operazioni di soccorso della Guardia Costiera con le due motovedette di base a Ponza e Gaeta, l’elicottero ATR 42 e l’intervento del rimorchiatore Guarracino che dopo la fase di aggancio, ieri verso le 19,30, ha iniziato a rimorchiare la nave in direzione di Napoli.

La Beniamino Carnevale, una nave ro-ro passeggeri di 150 metri di lunghezza, era partita dal porto di Napoli alle ore 20,00 dell’11 gennaio e diretta a Cagliari, l’incidente è avvenuto quando la nave si trovava a circa 7 miglia dall’isola di Ventotene, delle 30 persone presenti a bordo  (22 membri dell’equipaggio e 8 passeggeri) nessuno ha riportato ferite o danni.

LEGGI TUTTO
61° Salone Nautico di Genova, Giovannini: "Investiamo come non mai su porti e nautica"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC