Da MIT e MEF via libera al nuovo Marebonus – Plauso di Alis

Eco Livorno

ROMASemaforo verde da parte del MIT e MEF al nuovo regolamento sul Marebonus.

La notizia è commentata dal viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Edoardo Rixi: ” Il decreto disciplina le modalità di ripartizione ed erogazione di risorse a favore delle imprese di autotrasporto conto terzi che utilizzano le autostrade del mare. Un passo avanti finalizzato al miglioramento della catena intermodale strada-mare per favorire la decongestione della rete viaria e la riduzione degli impatti negativi sul traffico mediante il maggior utilizzo di servizi marittimi ro-ro e ro-pax”.

Soddisfazione nel settore marittimo e del trasporto,  Alis l’Associazione della Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, esprime un plauso all’approvazione del Regolamento. Il vicepresidente e direttore generale di Alis, Marcello Di Caterina ha commentato:  “Siamo decisamente soddisfatti del via libera dato da MIT e MEF al nuovo Regolamento Marebonus, che testimonia l’attenzione del Governo e la consapevolezza di quanto tale misura incentivante sia necessaria tanto per le imprese operanti nel trasporto intermodale marittimo quanto per la collettività, considerando i notevoli benefici che produce in termini ambientali, economici e sociali, che ALIS ha sempre evidenziato e dimostrato”

Concludendo: “La notizia di questo decreto è senz’altro molto importante perché garantisce l’erogazione delle risorse stanziate dal 2023 al 2026, equivalenti a 21,5 milioni di euro all’anno, e restiamo fiduciosi che il Governo riuscirà a trovare la soluzione ottimale anche per non perdere le risorse ancora non erogate per l’annualità 2022”.

LEGGI TUTTO
Autotrasporto - Conftrasporto: "Green Pass obbligatorio anche agli autisti esteri"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC