Toscana e crescita economica, Livorno rilancia la Zona Logistica Semplificata (ZLS)

ZLS, elemento propulsore della crescita economica in Toscana - convegno a Livorno venerdì 23 febbraio a partire dalle 9.00, presso la Fortezza Vecchia o in streaming.
Porto Livorno

LIVORNO – Zona Logistica Semplificata, la Toscana attende la sua istituzione. La proposta per l’istituzione della  ZLS Toscana veniva inviata al governo nel 2022, ma da allora è rimasta bloccata in attesa del decreto del presidente del Consilio dei ministri, affinchè ne renda effettiva l’attuzione. Un procedimento che la Regione Toscana aveva formalizzato attraverso la delibera di approvazione da parte della Giunta Regionale il 26 aprile 2022.

Un’istanza che l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha deciso di rilanciare a Livorno, il venerdì 23 febbraio, a partire dalle ore 9.00 presso la Fortezza Vecchia – Sala Ferretti, attraverso un convegno sul tema: “La ZLS come elemento propulsore della crescita economica in Toscana”. E invitando a discuterne i  rappresentanti della politica, tra i quali il viceministro alle infrastrutture Edoardo Rixi e, i rappresentanti delle associazioni di categoria.

Il convegno si apre con i saluti istituzionali del presidente dell’AdSP, Luciano Guerrieri e del sindaco di Livorno, Luca Salvetti, e dopo l’introduzione del segretario generale dell’Ente portuale, Matteo Paroli.

Ad illustrare il ruolo della ZLS nella crescita economica del territorio interviene il prof. Francesco Munari, docente di Diritto Internazionale e di Diritto dell’Unione Europea.

L’iniziativa si  articola su due Tavole rotonde:

Alla prima Tavola rotonda, moderata dalla giornalista Morena Pivetti, prenderanno parte: il presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri, l’Assessore della Regione Toscana all’Economia e alle Attività Produttive, Leonardo Marras, i consiglieri regionali Francesco Torselli (Fratelli d’Italia) e Francesco Gazzetti (PD). Saranno inoltre presenti parlamentari della Commissione Trasporti (Valentina Ghio per il gruppo PD), della Commissione Attività produttive e Bilancio (Andrea Barabotti, del gruppo Lega per Salvini), e della Commissione Lavoro (Chiara Tenerini, del gruppo di Forza Italia).

LEGGI TUTTO
Livorno, alla scoperta delle antiche Torri del porto

Nella seconda tavola rotonda gli interventi e le riflessioni di diversi rappresentanti delle Associazioni di categoria. Prenderanno la parola il presidente di Confindustria Livorno-Massa Carrara, Piero Neri, del direttore di Assiterminal, Alessandro Ferrari, il segretario generale di Fise Uniport, Paolo Ferrandino, la vice presidente di Confetra Toscana con delega ai porti, Gloria Dari, del presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, Riccardo Breda e il direttore generale di Ancip, Gaudenzio Parenti.

Concludono: il presidente Giani ed il viceministro Rixi.

Il convegno inizierà alle 9.00 e potrà essere seguito anche in diretta streaming sul canale youtube dell’AdSP.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC