lorenziniterminal
grimaldi
Governance > PNRR, Treu nominato coordinatore del Tavolo di partenariato economico, sociale e territoriale

PNRR, Treu nominato coordinatore del Tavolo di partenariato economico, sociale e territoriale

Al Tavolo permanente partecipano i rappresentanti di: parti sociali, Governo, Regioni, Enti locali, categorie produttive e sociali, Uuniversità, società civile e cittadinanza attiva.

ROMA  - Tiziano Treu, presidente del Cnel, nominato coordinatore del Tavolo permanente per il partenariato economico, sociale e territoriale, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza ‘Italia Domani’. Lo ha fatto sapere Palazzo Chigi in una nota.

Al Tavolo permanente partecipano i rappresentanti delle parti sociali, del Governo, delle Regioni, delle Province autonome, degli Enti locali, di Roma capitale, delle categorie produttive e sociali, del sistema dell’università e della ricerca, della società civile e delle organizzazioni della cittadinanza attiva.
Il supporto alle attività del Tavolo permanente è assicurato dalla ‘Segreteria tecnica del Pnrr’.

Post correlati

Il ministro Giovannini indica Ivano Russo come nuovo amministratore delegato di RAM

ROMA – Ivano Russo, attuale direttore generale di Confetra, sarà nominato nuovo amministratore delegato di RAM – Logistica, Infrastrutture e […]

Attuazione PNRR, attivo on line ‘Capacity Italy’ lo sportello tecnico per le Amministrazioni

Attivo Capacity Italy, lo sportello tecnico a supporto della Pubblica Amministrazione per l’attuazione del PNRR. ROMA – La Presidenza del […]

Trasportounito: “Costo carburante, continua a salire – Il governo non rispetta gli impegni presi”

Trasportounito denuncia la mancata applicazione dell’intesa del 17 marzo – ROMA – Mentre il costo del carburante continua a salire, […]


Leggi articolo precedente:
autotrasporto
TrasportoUnito denuncia “strane misure” nel Dl Infrastrutture e Danni

ROMA - Il presidente di Trasportounito, Maurizio Longo, denuncia in una lista sintetizza le strane “misure” nel provvedimento di urgenza...

Chiudi