Cruise & Ferries > Tirrenia partner dell’ippica a Palermo

Tirrenia partner dell'ippica a Palermo

APPUNTAMENTO A PALERMO ALL'IPPODROMO DELLA FAVORITA DOMANI E SABATO 

Palermo- Due giornate di puro spettacolo, che richiameranno gli appassionati del trotto all’ippodromo di Palermo, incastonato nel Parco reale della Favorita in uno scenario naturale da favola alle falde del Monte Pellegrino.
Tirrenia è partner del Gran Premio Trinacria, corsa internazionale di trotto per i 4 anni, in programma venerdì 29 settembre, e del Gran Premio Federnat, per definizione “la corsa amatoriale di trotto più importante al mondo”, che si terrà il giorno successivo insieme alla Targa d’Oro.
Nel Trinacria scenderanno in pista le migliori scuderie di trotto con una buona partecipazione locale, mentre nel Federnat e nella Targa d’Oro si cimenteranno gentlemen di tutta l’Italia, espressione della più viva passione per il cavallo.
Manifestazioni alle quali Tirrenia ha garantito con le sue navi il trasporto dei cavalli impegnati nelle corse, e quanto di necessario a garantire la realizzazione di un evento che si preannuncia di grande interesse. Il tutto in due giornate, entrambe con un programma di ben otto corse con inizio alle ore 14,40 e con ingresso gratuito.

Post correlati

Onorato replica a Toninelli: “Pura demagogia elettorale”

Dal Gruppo Onorato armatori, proprietario di Tirrenia, arriva la risposta di Vincenzo Onorato al ministro Toninelli. Replico al ministro, – scrive Onorato […]

Toninelli attacca Onorato: “Sardegna, fine al monopolio Tirrenia”

CAGLIARI – A breve sarà depositata una proposta di legge che andrà a modificare il quadro normativo sul tema del […]

Muore ragazzo di 16 anni cadendo dal balcone della nave da crociera Harmony of the Seas

Labadee – Haiti – Ragazzo di 16 anni muore cadendo dal balcone di una stanza della nave da crociera sulla quale […]


Leggi articolo precedente:
Moby e Toremar per B.Live – ragazzi con gravi patologie

  Portoferraio,  Moby e Toremar al fianco di iniziative di solidarietà organizzate sul territorio toscano. Domani arrivano infatti all’Isola d’Elba...

Chiudi