lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Giallo Porto Torres: nessun segno di violenza sul corpo della donna

Giallo Porto Torres: nessun segno di violenza sul corpo della donna

Sassari - E' una turista tedesca di 64 anni, la donna ritrovata ieri morta nella stiva del traghetto della compagnia Tirrenia, lo "Shardan", partito da Genova ed attraccato a Porto Torres.

La scomparsa risale allo scorso 30 ottobre, la donna, di cui non è stata ancora resa nota l'identità, si trovava sul traghetto con il marito. Era scomparsa durante il viaggio, l'uomo ne aveva dato immediatamente l'allarme e subito erano scattate le ricerche, ma della donna non era stata trovata più nessuna traccia fino a ieri.

Il ritrovamento del cadavere è avvenuto nella zona della sala macchine nascosto dietro un paratia in metallo, un'area dove i passeggeri non possono accedere e difficilmente accessibile anche per il personale. Al momento del ritrovamento sul corpo non erano presenti segni di violenza, la procura di porto Torres ha aperto le indagini.

Post correlati

Taranto Cruise Ports, partnership finanziaria con Banca di Taranto

Taranto Cruise Port, società del network Global Ports Holding (GPH) – maggiore operatore indipendente di terminal crociere al mondo – […]

Video/Nave da crociera urta contro il ghiaccio – Paura a bordo pensando al Titanic

Lo scioglimento dei ghiacciai con il distacco del ghiaccio, oltre che essere un segno tangibile dell’emergenza climatica come risultato dell’inquinamento […]

Genova, i cantieri T. Mariotti consegnano Seabourne Venture, nave ultra lusso Expedition

E’ la prima nave da crociera ultra lusso “Expedition” consegnata alla compagnia Seabourne Cruise  e realizzata dai cantieri  genovesi T. […]


Leggi articolo precedente:
Manifestazione dei marittimi a Roma

Corteo dei marittimi stamani a Roma di fronte al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per chiedere l'applicazione della legge...

Chiudi