Nautica, formazione – Fondazione ISYL presenta i nuovi corsi ITS per giovani diplomati

I corsi ISYL mettono a disposizione un totale di 125 posti per giovani diplomati dai 18 ai 35 anni
Fondazione ISYL

VIAREGGIO – La Fondazione Italian Super Yacht Life (ISYL) da oltre 7 anni impegnata nella formazione dei giovani e nella loro specializzazione nella professioni del mare, conferma e rafforza la propria offerta formativa nel biennio 2023-2025 proponendo ben cinque corsi ITS, che rilasciano tutti un diploma di livello 5 EQF.

I corsi ISYL mettono a disposizione un totale di 125 posti per giovani diplomati dai 18 ai 35 anni (non compiuti) che vogliano avvicinarsi in maniera concreta al mondo della nautica da diporto, della portualità e dello yachting, settori che i dati confermano essere in continuo trend positivo di crescita. Sarà possibile, per gli studenti, toccare con mano la realtà del Distretto della Nautica e della Portualità Toscano, con le sue specializzazioni e maestranze, affiancando la formazione in aula a quelle in azienda. I corsi si svolgeranno nelle città di Viareggio, Livorno e Firenze e, nello specifico, sono: MYM 2, Marina Yachting Manager; Y&B 2, Yachting Builder; YA.S IV – Yachting Surveyor e Line II – Luxury International Expert e TEC LOG, Tecnico della Logistica e dell’Intermodalità.

I giovani, selezionati attraverso specifico bando, saranno preparati nelle diverse professioni del mare su cui si concentrano i corsi, i quali assicureranno loro una formazione che consentirà il graduale inserimento nel mondo del lavoro specializzato: le aziende, infatti, sono sempre alla ricerca di personale competente e tecnicamente preparato, e i percorsi proposti – che spaziano dal marketing all’accoglienza, dal management alla comunicazione e dalla conoscenza della filiera e delle marine a quella delle pratiche necessarie per gestire la logistica – studiati proprio nell’ottica di preparare i giovani e far sì che possano intercettare le richieste delle aziende. Queste ultime sono un’eccellenza del territorio e sono altresì altamente coinvolte nelle attività della Fondazione: sono infatti ben 7 i cantieri “golden member” che affiancano ISYL in questo percorso di formazione – Azimut Benetti Group, Cantieri Navali Codecasa, Overmarine Group, Perini Navi, Rossinavi, Tankoa e Sanlorenzo – nella preparazione tecnica dei giovani, contribuendo alla loro crescita professionale. Accanto a queste realtà NAVIGO, socio fondatore e importante player, Autorità portuale di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale e Ccia delle Maremma e del Tirreno.

LEGGI TUTTO
La Germania sequestra il primo megayacht di un oligarca russo

Tutti i corsi sono stati pensati per poter offrire una formazione al passo con i tempi, capace di utilizzare e spiegare le nuove tecnologie e impartire il corretto know-how agli studenti.
Di seguito è riportato un breve prospetto dell’offerta formativa proposta. Si ricorda che tutti i corsi sono biennali, e rivolti a diplomati e laureati di età massima 35 anni (non compiuti). Ogni corso può accogliere 25 studenti.

Corso 1) MYM 2 – Marina Yachting Manager – per la formazione di figure altamente qualificate per la gestione e la logistica delle Marine anche attraverso la promozione di servizi di integrazione con il territorio. Il corso prevede un totale di 1200 ore di formazione in classe e 800 ore di stage.

Corso 2) Y&B 2 – Yachting Builder – per la formazione di tecnici qualificati con conoscenze e competenze delle diverse fasi della produzione cantieristica. Il corso prevede un totale di 1200 ore di formazione in classe e 800 ore di stage.

Corso 3) YA.S IV – Yachting Surveyor – per la formazione di surveyor, tecnici altamente qualificati in grado di ispezionare lo yacht ed i suoi impianti, allineandolo alle normative vigenti. Il corso prevede un totale di 1200 ore di formazione in classe e 800 ore di stage.

Corso 4) Line II – Luxury International Expert – corso per la formazione di tecnici di marketing e sviluppo prodotto anche in ambito internazionale. Il corso prevede un totale di 1200 ore di formazione in classe e 800 ore di stage.

Corso 5) TEC LOG: Tecnico della Logistica e dell’Intermodalità – corso di formazione per tecnici operatori del settore logistico, che operano nella gestione del flusso in entrata e uscita di persone, merci e mezzi, pratiche doganali e per il controllo della qualità. Il corso prevede un totale di 1100 ore di formazione in classe e 900 ore di stage.
La Fondazione ISYL ha poi ampliato la sua offerta anche con percorsi di formazione superiore grazie a GIOYA – Yachting World School, che offre agli studenti in uscita dagli ITS una ulteriore opportunità formativa universitaria per chi intenda portare avanti gli studi, anche dopo aver intrapreso la propria carriera professionale. Stage internazionali, affiancamento in azienda e inserimento nel mondo del lavoro completano l’offerta ISYL.
I corsi sono cofinanziati da Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020, asse A Occupazione, nel percorso di GIOVANISì (www.giovanisi.it), il progetto regionale per l’autonomia dei giovani.

LEGGI TUTTO
Federagenti: Sviluppo sostenibile dei mari come fonte di business

Tutti i corsi avranno avvio entro il 30 ottobre 2023 e le domande d’adesione dovranno essere inoltrate direttamente alla Fondazione ISYL. Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet www.isyl.it o contattare direttamente l’Istituto Tecnico Superiore per la mobilità superiore I.S.Y.L., Italian Super Yacht Life a questi riferimenti: segreteria@isyl.it; 366 9779262.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC