La prima infrastruttura per il rifornimento di idrogeno per la nautica da diporto

NatPower H idrogeno

VENEZIA – “L’ecosistema idrogeno per la nautica da diporto” è il tema della tavola rotonda promossa da NatPower H – primo sviluppatore globale per la produzione, stoccaggio e rifornimento di idrogeno verde – nell’ambito delle iniziattive del Salone Nautico di Venezia presso la Sala Modelli dell’Arsenale, mercoledì 29 maggio, a partire dalle ore 16:00.

L’obiettivo dell’incontro è di approfondire la tematica dell’idrogeno come vettore energetico per la transizione green della nautica da diporto. Natpower H illustrerà il progetto per la realizzazione della prima infrastruttura al mondo per il rifornimento di idrogeno per la nautica da diporto.  Il progetto, per un investimento è di 100 milioni di euro, è guidato da NatPower H con il design sostenibile di Zaha Hadid Architects, coinvolge già 25 marine e porti italiani ed ha come obiettivo di sviluppare 100 stazioni di rifornimento entro il 2030.

 

NatPower H
La stazione di rifornimento ad idrogeno per la nautica da diporto che verrà installata a Venezia.

 

PROGRAMMA
TAVOLA ROTONDA

Moderatore: Roberto Perocchio, presidente di AssomarinasAndrea Minerdo, CEO di NatPower H

Intervengono
Carla Demaria, CEO di Bluegame e past president Confindustria Nautica
Luca Santella, Head of product strategy of Sanlorenzo Group
Andrea Porrini, Linde Executive director Cluster Italy/Algeria/Tunisia
Roberto Golisano, program manager & chief engineer H2-ICE, Dumarey Group.

LEGGI TUTTO
Carburanti a livello record, sospeso l'autotrasporto da lunedį 14 marzo

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC