Aeroporto di Genova verso una ricapitalizzazione da 4,8 milioni

Aeroporto Genova

Genova – Il  Consiglio di Amministrazione della società Aeroporto di Genova SpA ha presentato i risultati del 2023, in cui l’andamento ordinario mette in evidenza una crescita rispetto al 2022, con un margine positivo di circa 200 mila euro a confronto del margine negativo di 743 mila euro dell’anno precedente.
Tuttavia le voci di costo straordinario, derivanti da un insieme di fattori, impongono alla società la ricapitalizzazione per complessivi 4.800.000 euro.
Ad avere avuto impatto negativo è stata la cessazione dei ristori economici delle misure legate agli interventi legislativi in materia di contenimento degli effetti Covid. Sono infatti venuti meno i ristori economici (550.000 euro circa di minori ricavi), la Cassa integrazione guadagni (375.000 euro  circa di maggiori costi), la sospensione degli ammortamenti (aumento del 50%, pari a 1.072.000 euro).

Nel 2023 è stato inoltre sottoscritto il “contratto di espansione” che incide sui conti dell’anno per 1.786.000 euro di maggior costo del personale, ma avrà riflessi positivi negli anni a venire in virtù dei prepensionamenti concordati.

Il Consiglio ha approvato il nuovo piano economico finanziario 2024-2029 in cui è indicata la ricapitalizzazione della Società, necessaria al ripianamento delle perdite (3 milioni e mezzo) ad oggi maturate. Il 28 giugno prossimo è convocata lassemblea straordinaria in cui i  Soci dovranno deliberare l’aumento di capitale.

LEGGI TUTTO
Trasportounito: "Eliminiamo il corso prima carta qualificazione conducente"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC