lorenziniterminal
grimaldi
Focus > Moby, il tribunale di Milano rinvia a giugno l’adunanza dei creditori

Moby, il tribunale di Milano rinvia a giugno l’adunanza dei creditori

MILANO - Il Tribunale di Milano ha comunicato a Moby S.p.a. ed a CIN S.p.a. un provvedimento di differimento dell’adunanza dei creditori, a seguito del deposito del nuovo piano che ha raccolto il preventivo consenso del gruppo maggioritario dei creditori finanziari, rispettivamente al 20 e al 27 giugno 2022, fissando la data del 31 marzo 2022 come termine per il deposito dell’accordo con Tirrenia in A.S., ultimo creditore dì rilievo mancante al già avviato piano di risanamento, che ha visto le società superare le difficoltà della pandemia, riposizionandosi come leader nei mercati di riferimento.

Post correlati

I marittimi Toremar chiedono la convocazione urgente di una assemblea sindacale

LIVORNO – “Tutte le unità navali della Toremar informano di aver inviato alle organizzazioni sindacali una richiesta urgente per la […]

Crociera inaugurale per Costa Toscana, partenza il 5 marzo da Savona

Costa Toscana, la nuova nave battente bandiera italiana della flotta di Costa Crociere, partirà domani, 5 marzo, da Savona per […]

Anche MSC interrorrompe temporaneamente tutte le spedizioni container da/per la Russia

MSC Mediterranean Shipping Company, primo operatore container al mondo e società del Gruppo MSC, ha annunciato che dal 1° marzo […]


Leggi articolo precedente:
Alessandro Laghezza
Laghezza SpA cresce del 20% nel 2021 e prevede un fatturato di oltre 45 mln nel 2022

Per Laghezza SpA fatturato più 20% - Crescono dogana, logistica e trasporti Per l’anno in corso prevista un’ulteriore impennata con...

Chiudi