lorenziniterminal
grimaldi
Focus > Hapag Lloyd lancia il nuovo collegamento settimanale Cina-Africa subsahariana

Spadoni

Hapag Lloyd lancia il nuovo collegamento settimanale Cina-Africa subsahariana

Il liner tedesco Hapag Lloyd ha annunciato il nuovo servizio settimanale East Africa Service 3 (EAS3) per il collegamento diretto tra Cina, Sud-est asiatico, Kenya e Tanzania.

L'EAS3 offrirà collegamenti alla rete globale di Hapag-Lloyd attraverso i porti hub di Singapore, Port Klang e Shanghai. Saranno impiegate nel servizio, 7 navi da 2.800 TEU. Hapag-Lloyd è entrata nel mercato dell'Africa sub-sahariana circa 13 anni fa durante i quali ha accresciuto in modo significativa i propri volumi di traffico da e per l'Africa.

VEDI ANCHE Hapag Lloyd investe sui mercati africani, acquisisce l'olandese NileDutch

In Africa orientale, il China Kenya Express Service (CKX) collega il Kenya con alcuni dei porti più importanti dell'Asia, come Singapore e Shanghai, mentre l'East Africa Service 2 (EAS2) collega il Paese dell'Africa orientale con la costa occidentale dell'India e Jebel Ali a Dubai.

Nel marzo di quest'anno, Hapag-Lloyd ha anche aperto un proprio nuovo ufficio in Kenya mentre l'attività principale sarà gestita dalla città portuale di Mombasa, la società avrà anche un ufficio a Nairobi, capitale del Paese.

Hapag-Lloyd serve anche paesi dell'Africa orientale senza sbocco sul mare - come l'Uganda, il Ruanda, il Burundi e il Sud Sudan - con collegamenti interni regolari da e per Mombasa. Nell'ambito della sua strategia di crescita, la società svilupperà anche collegamenti interni con Somalia, Etiopia meridionale e Tanzania settentrionale.

"Hapag-Lloyd ha costantemente ampliato la sua attività in Africa orientale negli ultimi anni come parte della nostra focalizzazione strategica su mercati in crescita selezionati in tutto il mondo", ha affermato Dheeraj Bhatia, Direttore generale della regione Medio Oriente di Hapag-Lloyd. "Il nostro nuovo servizio EAS3 creerà una nuova opzione per i nostri clienti e ci aiuterà a creare connessioni ancora più forti tra questa fiorente regione e il resto del mondo".

Negli ultimi anni Hapag-Lloyd ha anche rafforzato la sua offerta e la sua presenza nell'Africa occidentale. E, a metà marzo 2021, Hapag-Lloyd ha firmato un accordo di vendita e acquisto con la compagnia di spedizioni di container olandese NileDutch.

Il primo viaggio verso ovest dell'EAS3 inizierà a Shanghai il 29 aprile 2021 con un arrivo previsto a Mombasa il 23 maggio 2021. Ulteriori dettagli sulla nave e sugli orari saranno annunciati il ​​prima possibile. La rotazione dei porti sarà la seguente: Shanghai - Ningbo - Nansha - Singapore - Port Kelang - Mombasa - Dar Es Salaam - Port Kelang - Singapore - Shanghai.

Post correlati

Federagenti, broker marittimi italiani a rischio collasso

Sola sulla piazza di Genova in 10 anni il numero delle aziende di brokeraggio si è quasi dimezzato con occupati […]

SDA Bocconi per Soroptimist, corso sulla leadership femminile

“Pari opportunità, leadership e genere, per una leadership responsabile e inclusiva” – Ai nastri di partenza il corso promosso da […]

Gioia Tauro – Ipotesi di una banchina per lo sviluppo delle crociere nel porto di Corigliano Calabro

LAutoritá Portuale di Gioia Tauro discute le proposte di variante al Piano regolate portuale di Corigliano Calabro.   GIOIA TAURO – […]


Leggi articolo precedente:
CSSC
Seaspan ordina 6 portacontainer da 15 mila teu ai cantieri di stato cinesi CSSC

Seaspan Corp. farò costruire sei navi portacontainer da 15.500 teu, l'ordine è stato effettuato presso i cantieri navali cinesi: Hudong...

Chiudi