Focus > Formazione e ruolo dei sistemi portuali/Convegno a Livorno

Formazione e ruolo dei sistemi portuali/Convegno a Livorno

L’iniziativa targata Port Authority: 1 marzo, in Fortezza Vecchia, a partire dalle 9.30 Un Convegno dedicato alla formazione e al ruolo dei sistemi portuali . Prevista la presenza del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti
 
LIVORNO - Valorizzare il Sistema Porto e focalizzare l’attenzione sul ruolo della formazione in un sistema di relazioni industriali. Sono questi gli obiettivi che l’Autorità di Sistema Portuale si è prefissata di raggiungere con un convegno che il prossimo primo marzo, dalle 9.30 alle 16.30, radunerà nella Sala Ferretti della Fortezza Vecchia, operatori portuali, esperti di logistica e alti rappresentanti delle istituzioni regionali e nazionali.
 
Ad aprire i lavori sarà il presidente dell’Authority, Stefano Corsini. Prevista la presenza del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, cui spetteranno le conclusioni. All’evento parteciperanno, tra gli altri, anche l’assessore regionale all’istruzione, Cristina Grieco, il comandante della Capitaneria di Porto, Giuseppe Tarzia, e il comandante dell’Accademia Navale, Pierpaolo Ribuffo.
 
Dopo gli interventi introduttivi, seguiranno due tavole rotonde che coinvolgeranno associazioni di categoria, imprese e terminal portuali, istituti scolastici da Livorno e Piombino e l’Università di Pisa.

Post correlati

GIP: “TDT e Sech non in competizione, ma 2 visioni delle stesso problema”

di Lucia Nappi   LIVORNO – “I clienti e le compagnie stanno cambiando, i terminal portuali rischiano di perdere i […]

Gruppo Grendi: Nata la compagnia marittima ProCargo Line – Collegamenti con la Tunisia

Il Gruppo Grendi annuncia la nascita della nuova compagnia marittima ProCargo Line – I soci di sono: Gruppo Grendi, Vittorio Bogazzi e […]

Livorno raccoglie onori dal 6° Med Ports

di Roberto Lippi   LIVORNO – Dopo Tangeri nel 2016 e lo scorso anno a Barcellona, per il 2018 la sede […]


Leggi articolo precedente:
Napoli: Deposito di stoccaggio GNL, presentate 17 domande

NAPOLI- Allo scadere del termine previsto, entro la mezzanotte del 26 febbraio, sono state 17 le manifestazioni di interesse pervenute...

Chiudi