lorenziniterminal
grimaldi
Focus > Asamar: Laura Miele confermata tra i vicepresidenti di Federagenti

Asamar: Laura Miele confermata tra i vicepresidenti di Federagenti

ROMA - Il Consiglio direttivo di Federagenti (Federazione nazionale degli Agenti e Raccomandatari Marittimi) riunitosi a Roma, sotto la guida di Alessandro Santi, ha rinnovato le proprie cariche di vertice.

Laura Miele, amministratore delegato di "Mixos Ivo Miele, Servizi Marittimi Srl" di Piombino è stata confermata tra i quattro vicepresidenti   di Federagenti per il biennio 2022-  2024.

Lo ha annunciato Asamar, l'Associazione degli Agenti e Raccomandatari Marittimi di Livorno e provincia, della quale  Miele è stata presidente dal 2012 al 2016, mentre oggi ricopre il ruolo di consigliera.

"E’ una particolare soddisfazione per questa associazione" - si legge nella nota di Asamar a firma del segretario generale Paolo Caluri - "che raccoglie insieme, i raccomandatari marittimi dei porti di Livorno e Piombino, e di molti altri della Toscana, vedere confermata una rappresentante così qualificata ai vertici della federazione nazionale.

Un incarico di prestigio per la dott.ssa Laura Miele, a cui vanno i complimenti della presidente di Asamar, sig.ra Francesca Scali, e di tutto il Consiglio Direttivo, e per la nostra associazione territoriale".

 

Post correlati

Civitavecchia, Molo Vespucci incontra Mims e Interporti Riuniti

Civitavecchia – L’interconnessione tra il porto e la piattaforma logistica è stata al centro di un incontro svoltosi negli uffici […]

Moby raggiunto l’accordo con Tirrenia in A.S.

In una comunicazione Moby spa ha reso noto l’accordo raggiunto  con il principale creditore della sua controllata CIN S.p.A., Tirrenia […]

Nomisma Mare lancia la sfida dell’economia del mare, 25% del PIL nazionale

BOLOGNA – Aggregando e integrando le differenti attività economiche, commerciali, produttive, turistiche ed energetiche correlate al mare si supera il […]


Leggi articolo precedente:
Florio Tirrenia
Moby raggiunto l’accordo con Tirrenia in A.S.

In una comunicazione Moby spa ha reso noto l'accordo raggiunto  con il principale creditore della sua controllata CIN S.p.A., Tirrenia...

Chiudi